Ads 468x60px

Featured Posts

01 febbraio 2013

La problematica della caduta dei capelli


Una delle problematiche estetiche tra le più diffuse e sentite tra le persone, è certamente quella della caduta dei capelli, circa la quale sono state resi noti un gran numero di ricerche e di dati che, spesso, non hanno mai ben evidenziato le dimensioni di questo fenomeno, sottovalutando sovente l'importanza dello stesso all'interno dell'universo femminile.

Per meglio comprendere le dimensioni del problema, negli Stati Uniti sono ad esempio circa 35 milioni gli uomini e 21 milioni le donne che soffrono di questo problema, con una concentrazione superiore tra le persone di età tra i 60 e 80 anni, con percentuali che oscillano tra il 65-70 percento degli uomini, a fronte di un 40 percento tra i 35enni. Le donne, invece, presentano la problematica della caduta dei capelli attorno all'80 percento all'età di 60 anni.

Per risolvere il problema della caduta capelli una delle soluzioni più attuate è quella dell'intervento chirurgico attraverso il trapianto, che contribuisce a ritrovare un aspetto estetico migliore, con un'incidenza del fenomeno che varia a seconda dell'età nel modo seguente:

entro i 20 anni, con una percentuale del 1.4%;
entro i 20 - 29 anni, con una percentuale del 19.3%;
entro i 30 - 39 anni, con una percentuale del 30.4%;
entro i 40 - 49 anni, con una percentuale del 26.3%;
entro i 50 - 59 anni, con una percentuale del 15.4%;
oltre 60 anni, con una percentuale del 7.1%.

Per quanto riguarda l'universo femminile, relativamente alle quarantenni, va detto che il quaranta percento delle stesse soffre di questo problema, e l'incidenza dello stesso varia a seconda del colore dei capelli, giacché dal punto di vista statistico emerge che il numero degli stessi è differente per pigmentazione: le donne con capelli biondi, infatti, contano mediamente 140.000, contro i 110.000 delle more e, infine, i 90.000 delle rosse.

Un altro approccio alla soluzione del problema avviene in modo farmaceutico, proponendo una soluzione attraverso i farmaci Minoxidil – usato nella misura dell'85 percento - e Finasteride – diffuso per contro al 15 percento.

E per concludere l'analisi, non poche persone fanno uso di altri prodotti contro la caduta dei capelli, come per esempio delle speciali lozioni, o in alternativa, tutti quei problemi che riescono a migliorare l'aspetto estetico della testa in rapporto al diradamento o alla diminuzione del volume della chioma.

19 ottobre 2012

4 cose che forse non sai della gravidanza

Lo sapevi che … 1 bambino su 4 nasce con parto cesareo in Italia
Il numero è elevatissimo ed il motivo ricorrente è l'elevata età delle mamme. Allo stesso 
tempo è bene osservare che, secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale per la Sanità, 
almeno il 15% dei piccoli nati con cesareo, potevano nascere  in maniera naturale.

Lo sapevi che … il caffè sarà più buono (per la tua e per la sua salute) se scegli quello d'orzo.
Se sei una purista del caffè, passare all'orzo non sarà facile, ma la caffeina durante la 
gravidanza, porta a danni seri per il piccolo. Si parla di parti prematuri, scarso peso del bebè 
e rischio di aborto. Te lo assicuro: il gusto dell'orzo non è poi così male. 

Lo sapevi che.... secondo la tradizione viene regalato il ciondolo con  l'Angelo Custode?
E' una antichissima tradizione messicana, diventata nota anche in Italia. Il ciondolo 
RichiamoDegliAngeli è una pallina in argento, con la raffigurazione dell'Angelo Protettore, ed 
ha all'interno un piccolo xilofono che permette di udire un suono dolcissimo ogni volta che la 
pallina si muove. Secondo la leggenda l'Angelo Custode, addormentato nella sua nuvoletta, si 
risveglia affascinato dal dolce suono e si avvicina alla mamma proteggendo lei e il bambino. 
Per un regalo di natale speciale visita la pagina http://www.richiamodegliangeli.it/regali-natale.php

Lo sapevi che puoi conservare le cellule staminali cordonali del tuo Bimbo?
Le cellule staminali hanno il potere di riparare l'organismo ed è possibile compiere questo 
gesto solo al momento del parto. La legge italiana prevede due possibilità: la conservazione 
privata o la conservazione pubblica presso le Biobanche. Non perdere questa occasione 
importante.

13 settembre 2012

Smalto Orly su TuStyle


Ciao Ragazze, scusate l'assenza ma il lavoro mi occupa molto e poi ho una grande novità per voi!
Ho aperto il mio sito ufficiale: www.glamchicbold.com e vi invito a partecipare sul blog e ad iscrivervi al gruppo su Facebook http://www.facebook.com/GlamChicBold .

A parte questa novità, vi informo che questa settimana e più precisamente il 19 settembre 2012 il giornale Tu Style proporrà tre splendidi smalti di Orly. Se non ricordo male il prezzo sarà di 1.10 euro e quindi è proprio una grande occasione per approfittare e testare un prodotto come questo; io, sinceramente, non ho avuto ancora la possibilità di testare questo brand, ma sono molto curiosa.

Mi raccomando, vi aspetto sul mio nuovo sito e gruppo!


02 settembre 2012

Aspettando la Vogue Fashion Night Out 2012 di Milano


Prima di tutto volevo scusarmi con voi ragazze...sono stata un pò assente per colpa del lavoro, ma anche perchè i miei genitori e sorella sono venuti a trovarmi e, dunque, me li sono un pò goduti. Ad ogni modo, vi avviso già sin da ora che nei prossimi giorni vi mostrerò le beauty box arrivate per agosto ed i meravigliosi prodotti contenuti al loro interno.

Detto ciò, vi faccio sapere che sarò presente alla serata di Milano della Vogue Fashion Night Out 2012 e cercherò di passare da Pupa, Kiko e Deborah Milano. Tutti i brand in occasione della serata speciale presenteranno prodotti interessanti di cui spero poter acquistare, anche se la gente sarà veramente tanta e dovrò vedere i pezzi saranno tanti. Ad ogni modo, ho deciso di condividere qui di seguito qualcosa che, per l'appunto, svela la Vogue Fashion Night Out 2012 di Milano. Intanto ditemi se voi ci sarete al grande evento milanese oppure se prendere parte a quello di Roma o Firenze!




08 agosto 2012

Donna Moderna Layla: domani in edicola!

Ragazze che mi seguite, vi voglio segnalare anche qui che domani in edicola con l'acquisto di Donna Moderna potrete entrare in possesso di due splendidi smalti della Layla! Non fatevi sfuggire questa occasione ed acquistata Donna Moderna con gli smalti Layla :-)


05 agosto 2012

Pink Box di Luglio 2012

Eccomi qua a parlare della mia prima Pink Box, scatola della bellezza che non credo possiate trovare in Italia, ma che voglio ugualmente presentarvi per mostrarvi i prodotti che erano disponibili al suo interno. Esteticamente la box è molto carina: è tutta fucsia ed ha delle rappresentazioni di alcune donne che si preparano e si truccano. Aprendo la scatola noto da subito l'elegante sigillo con un fiore ed il raffinato fiocchetto in tinta con la scatola... suspence ed ecco il contenuto della mia Pink Box.



CONTENUTO PINK BOX:
  1. Smalto della Manhattan - Quick Dry Nail Polish  da 8 ml venduto al costo di 5.50 chf/4.50 euro
  2. Spray capelli fissante Syoss - Shine & Hold Glanz da 400 ml venduto al costo di 9.80 chf/8 euro;
  3. Deodorante Garnier - InvisiCalm da 150 ml venduto al costo di 5.90 chf/4,90 euro;
  4. Uno specchietto da borsa
  5. Un set di pennelli piccoli per il make up
  6. Un buono per Zalando del valore di 10 chf/8,30 euro;
Con questa prima Pink Box posso dire di non esser soddisfatta al 100%, anzi tutt'altro; lo specchietto ed il set del pennelli mi sembrano cose prese dai negozi dei cinesi a tre soldi e tenendo conto con la Pink Box è costata 19 chf/15 euro circa mi aspettavo dei prodotti e non delle cose del genere. Il buono di Zalando non so se possa esser molto utile... ad oggi non ho mai fatto shopping su questo e-commerce ma prima o poi darò un'occhiata, anche se dovrò farlo sul Zalando.ch e non quello italiano (purtroppo mi pare che gli oggetti cambiano...non hanno molto gusto come noi italiani...senza offesa naturalmente). Lo smalto è veramente buono ed asciuga in soli 60 secondi; lo consiglio vivamente ed anche il colore è molto bello (si tratta del 46k). Anche lo spay per capelli è molto buono, come il deodorante della Garnier. Voi guardando le immagini cosa ne pensate di questa Pink Box? 


24 luglio 2012

Blog ad impatto zero

Il mio blog è Co2Neutral, fai sapere a tutti che finalmente il tuo blog, sito web non impatta sul' ambiente!
Un iniziativa ambientalista proposta da DoveConviene.it, che si propone di azzerare le emissioni Co2 del tuo blog piantando un albero in una zona boschiva a rischio di desertificazione e che grazie alla pubblicazione dei volantini pubblicitari online si propone di ridurre lo spreco di carta. Aderendo all' iniziativa viene piantato un albero la cui produzione di ossigeno andrà a compensare le emissioni di Co2 emesse dal proprio blog andando così a neutralizzare anidride carbonica prodotta dal nostro sito.
Questo dato non è particolarmente noto, ma un sito internet produce in media 3,6Kg di anidride carbonica ogni anno, abbastanza preoccupante se pensiamo alla miriade di siti web che esistono, ma un albero può assorbire fino a 5Kg di Co2 ogni anno e proprio per questo che aderendo all' iniziativa contribuiremo a fare del bene . . . Doveconviene in prima persona si è fatta carico di questo problema e ha iniziato a riproporre i volantini pubblicitari online come quelli di trony, costa crociere, apple store, rendendoli fruibili sia su Pc che su iPhone, iPad e Android, mirando a una maggiore ecosostenibilità, e ognuno può fare il suo per portare avanti questo grande obiettivo.
I volantini inoltre sono facilmente consultabili, eccone degli esempi:
Volantino saturn -> http://www.doveconviene.it/volantino/saturn
Volantino casa -> http://www.doveconviene.it/volantino/casa
Volantino mercatone uno -> http://www.doveconviene.it/volantino/mercatone-uno
Doveconviene ha oramai piantato oltre 1500 alberi, ma l' iniziativa non si ferma qui e si propone di raggiungere almeno i 2.000 alberi per settembre, per questo abbiamo proprio bisogno di voi, blogger italiani che vi schierate a favore della natura e del' ecosostenibilità. Diffondiamo l' iniziativa e rendiamo il nostro Mondo migliore e più vivibile!
Per chi vuole approfondire nel dettaglio sull'iniziativa vi invito a visitare http://www.iplantatree.org/project/7
 

Brand Preferiti

Novità

luglio agosto